FAME! Ad Expo 2015 il 4K parla di agricoltura

     Nuove tecnologie      Claudio Gagliardini

Fame! Guardatevi intorno, contatevi!, opera prima di Luca Pesante, è un docu-film sponsorizzato da Federchimica-Assofertilizzanti, che affronta i temi della fame nel mondo, dell'accesso al cibo e della produzione agricola necessaria al sostentamento del genere umano.

FAME! Ad Expo 2015 il 4K parla di agricoltura

Ad Expo 2015 Federchimica-Assofertilizzanti punta sulla tecnologia 4K per il docu-film "Fame!", scritto e diretto da Luca Pesante, che proietta l'agricoltura nel mondo dei più elevati standard cinematografici. Il documentario è un viaggio appassionante, che dallo spazio plana fino ai campi agricoli italiani.

Fame! Guardatevi intorno, contatevi!, racconta  l’eccellenza e dimostra che "Nutrire il Pianeta" non è una sfida impossibile da vincere. Il docu-film affronta i temi della fame nel mondo, dell'accesso al cibo e della produzione agricola necessaria al sostentamento del genere umano, riflettendo sulle ragioni che hanno reso possibile questa evoluzione.

Come si può affrontare oggi il problema globale della fame? Il film ci aiuta a scoprire casi di successo e di eccellenza nel miglioramento delle strategie di produzione alimentare, contrapponendoli a casi e scelte fallimentari, per comprendere gli errori commessi e fare in modo di non ripeterli in futuro. Alla base di quet'opera c'è un attento ragionamento sul tema dell’approvvigionamento alimentare e delle innovazioni scientifiche sulla produttività agricola e sull’utilizzo dei mezzi tecnici alla base del concetto di progresso.

Fame! è uno dei primi lungometraggi italiani girati, montati e rifiniti in post-produzione interamente con la tecnica del 4K Flat, consentendo così allo spettatore un’immersione totale nella scena grazie all’eccezionale qualità delle immagini ad altissima risoluzione (3996 x 2160 pixel) realizzate con cinepresa Sony PWD65. Ma oltre alla tecnologia, spiccano anche le particolari tecniche di ripresa utilizzate: dallo space balloon, che fornisce una visione privilegiata del nostro pianeta da oltre 35 mila metri di altezza, all’hyperlapse, che mostra la rapida crescita di un germoglio su uno sfondo in ideale contrasto come quello del suggestivo skyline di Milano. 

L’anteprima di Fame! avrà luogo il prossimo 3 luglio ad Expo, nel corso dell’Assemblea annuale di Federchimica-Assofertilizzanti, Associazione nazionale imprese produttrici di fertilizzanti che fa parte di Federchimica ed è main sponsor dell'operazione . 

L’opera prima di Luca Pesante si propone di coinvolgere lo spettatore e suggerire possibili soluzioni per la sostenibilità alimentare, iniziando così a perseguire davvero l’ambizioso obiettivo fame zero. 

Per ulteriori informazioni: Fame! Guardatevi intorno, contatevi!

Articoli correlati:

  1. Google Spotlight Stories, cinema tascabile a 360°
  2. Stampa 3D: quali prospettive per il futuro?
  3. Interfacce Neurali: nuova frontiera della tecnologia?
  4. Tecnologie del futuro, viaggio nel mondo che cambia
  5. Le macchine sono progettate per fornire risposte, gli uomini per porre domande